View Post

Imperizia, punita solo per colpa grave

Medici e operatori sanitari finalmente tutelati contro le denunce in cerca di facili guadagni sui presunti errori Il 28 gennaio alla Camera dei deputati è stata votata la proposta di legge che ora passa al Senato su la responsabilità professionale del personale sanitario. La novità principale riguarda l’eventualità di imperizia come causa di morte. L’accusato deve rispondere per “colpa grave”. …

View Post

IL mito del costo della siringa

Assobiomedica ridimensiona la retorica dei costi sproporzionati che diverse aziende sanitarie sostengono per i dispositivi medici Importante centralizzare i centri di acquisto. Ancora più importante però chiarire le condizioni di fornitura. Il costo delle siringhe nel bilancio della sanità italiana rappresenta lo 0,02 per cento dei costi. Eppure nella retorica di questi anni è stato additato come il problema simbolico …

View Post

Crohn, concentrare gli specialismi e le strutture

I centri per la cura delle malattie intestinali croniche debbono essere concentrati in poche unità, con diversi specialisti operativi ma che non obblighino il paziente ad inseguire diversi approcci specialistici: chirurgo, gastroenterologo, psicologo, nutrizionista … Se l’economia è la chiave di volta per pensare in termini di cura della salute, l’organizzazione della sanità in funzione delle tecnologie e del know …

View Post

Decessi per parto, i primi perché

Il pericolo di degenerazioni in setticemia l’allarme avvertito in ciascuna delle profilassi di adeguato intervento La scelta del momento in cui effettuare il taglio cesareo è cruciale al fine della sopravvivenza materno-fetale. Ma si lavora ancora per capire ogni elemento di verità che possa far comprendere le cause effettive dei decessi. Nel frattempo però sono state depositate le relazioni preliminari …

View Post

Ospedali senza responsabilità

La prima analisi dei casi di quattro donne morte in gravidanza assolve le organizzazioni dei nosocomi Ma il condizionale è d’obbligo. Nel 2016 non dovrebbe essere rappresentabile una morte per parto in un paese dell’Occidente. Tutti sanno dei casi in una sola settimana che hanno riempito le cronache e anche gli stati di allerta sullo stato della nostra Sanità. Secondo …

View Post

Gli italiani e la sanità raccontati dal Censis

Nel rapporto di fine anno la voce welfare trova nella cura della salute il primo capitolo Il medico di famiglia è il riferimento imprescindibile. Lo dicono il 57,3% degli italiani ma gli stessi, al 42,6%, trovano molti problemi con gli uffici della Asl insufficienti. La rilevazione fa parte del rapporto annuale che il Censis redige e lancia puntualmente per fare …