View Post

Scompenso cardiaco in aumento

Un milione di pazienti in In Italia. È la stima del Rapporto annuale 2017  realizzato dalla fondazione GIMBE  che raccoglie i dati di tutti i presidi ospedalieri. Novantamila nuovi casi l’anno. La malattia conosce un progresso sociale di 2% per ogni decade di età. Sopra i settant’anni il dieci per cento delle persone hanno scompensi cardiaci. Stessa percentuale, ma per …

View Post

Obesità e cancro

Nella Giornata Mondiale Contro l’Obesità, l’ 11 ottobre, si sono sovrapposti i pericoli che derivano da una scorretta alimentazione. Tra le ricerche di specifico interessa un’insieme di studi che mette nuovamente in relazione i rischi dal sovrappeso con il cancro. Ebbene, dopo il fumo e l’esposizione al sole è proprio la cattiva alimentazione uno dei fattori scatenanti la patologia tumorale. …

View Post

Speranza, due miliardi in più

Enti regione e governo hanno sempre avuto rapporti complicati. L’accordo è stato raggiunto in ritardo ma per responsabilità delle temperie in Palazzo Chigi e Parlamento. IL ministro ha promesso che lui recupererà il tempo perduto per cui arriveranno due miliardi stanziati dal bilancio nazionale verso le casse dei governi sanitari locali più bisognosi. È stata avviata una procedura di dialogo …

View Post

IL cervello marca a zona!

Nel cervello esistono tre diverse zone per distinguere i luoghi. In una zona, si riconosce uno specifico luogo. Nella seconda zona, per muoversi in quello stesso luogo. Nella terza per spostarsi. Tre sistemi distinti. Nell’area del paraippocampo è riconosciuto lo specifico luogo lasciato impresso in memoria. Nella corteccia retrospleniale del cervello c’è la cosiddetta “mappatura”. Le posizioni e le dislocazioni …

View Post

Ricchezza da farmaci

L’Italia è il paese dove si vendono più farmaci in Europa. Venticinque miliardi novecento milioni i risultati, solo nel 2018. E il dato conferma quello degli anni precedenti. La crescita nelle vendite è quasi decennale. Va dal 2009 al 2018 in continuità di progressione negli acquisti per la crescita di otto miliardi ottocento milioni con incremento del 38%. Sono i …

View Post

Nessun rilancio sulla Sanità

Lo 0,1 per cento! È questo l’aumento il rapporto spesa sanitaria Pil, se effettuato il confronto tra DEF 2019 e NaDEF 2019. Eppure il verbo del ministro asserisce; “Abbiamo due miliardi in più nel Fondo sanitario nazionale nel 2020 rispetto all’anno precedente. Basta tagli e più risorse per il Sistema sanitario nazionale”. E lo dice su Facebook. Ben diversa la realtà dei fatti. Verbalmente …

View Post

Sanità a macchia di leopardo

Nel Veneto e in Trentino Alto Adige c’è il massimo dell’assistenza sanitaria in Italia. In Campania e Val d’Aosta, il peggio. Sono i dati vulgati dall’Istat. La cura della salute sempre più legata alla statistica e al calcolo delle probabilità che alla biologia e la chimica. I dati della ricerca statistica arrivano da indicatori come la speranza di vita in …

View Post

Analisi mediche compulsive!

Sottoporsi a sistematici analisi diagnostiche per le cure primarie risponde a un rapporto costi benefici poco incoraggiante, sia per il paziente che per il sistema sanitario. Ad affermarlo a chiare lettere una ricerca pubblicata su British Medical Journal (BMJ). “Spreco di risorse”: la sentenza degli studiosi. Non solo. Le persone sane l’esecuzione periodica di test di laboratorio ha bisogno di …

View Post

Tumore metastatico al seno

La chemioterapia si può evitare. Almeno come prima fase di cura. Ad affermarlo è una ricerca pubblicata su Lancet Oncology. “In prima o seconda linea, gli inibitori e le terapie ormonali sono migliori delle terapie ormonali standard in termini di sopravvivenza libera da progressione”. In sostanza: ormonoterapia e nuove terapie a bersaglio molecolare sono più efficaci del regime di chemio. …

View Post

Burioni e l’omeopatia

Tutti conoscono la vis polemica del virologo Roberto Burioni. Istinto comunicativo, il suo, che lo avvicina più ad un uomo di spettacolo. (Risponderebbe lui: perché la spettacolarità rende maggiormente divulgabile la scienza). Tutti sanno anche che l’omeopatia da anni è sotto attacco della grandi case farmaceutiche. E ciò perché il sistema omeopatico non riconosce e non può riconoscere la proprietà del brevetto …

View Post

Monitorare i costi

Nel 2018 si certifica che la spesa sanitaria è arrivata a centosedici miliardi. Un aumento di costi di un miliardo seicento milioni (rispetto al 2017). Ciò va imputato al governo della sanità degli enti regione. Solo i sistemi locali hanno determinato un miliardo duecento milioni in più, confrontando sempre il 2018 al 2017. Sono in quintessenza i risultati del sesto …

View Post

L’Italia al quarto posto tra i sistemi sanitari del mondo

A Singapore e Hong Kong ci sono i sistemi sanitari dove l’aspettativa di cura è poggiata su basi più solide che nel resto del mondo. A dirlo l’analisi economicistica di Bloomberg. Negli States i costi sono maggiori per trattamento. E ciò vale sia in termini assoluti che in relazione ai redditi medi. L’aspettativa di vita degli statunitensi è di settantanove …