View Post

Gli anticorpi ci sono!

Coloro che guariscono dal Covid-19 hanno in eredità gli anticorpi contro il virus. Incertezza però ancora sulla durata temporale della loro efficacia A dare il responso di casi che confermano la tesi della presenza di anticorpi in coloro che hanno superato brillantemente il coronavirus è il periodico Nature che presenza la sperimentazione di 285 conferme su 285 casi presi in …

View Post

Remdesivir

In una ricerca di cui dà notizia il New England Journal of Medicine il farmaco pensato per Ebola può essere utilizzato combattere il Covid19 Nella sua prima applicazione compassionevole il quadro clinico del malato è migliorato in un giorno. Secondo i medici che aveva in cura il paziente non sarebbe sopravvissuto all’infezione. E’ invece guarito. Le caratteristiche del remdesivir consistono …

View Post

La prima pandemia non influenzale di sempre

Ne parla su The Science George Gao, direttore generale del Centro Cinese per controllo e Prevenzione delle Malattie A due mesi di distanza le autorità cinesi che hanno combattuto con successo contro il Covid19 parlano coi giornalisti. Nell’intervista su The Science, George Gao, insiste sul concetto di “distanziamento sociale” come strategia essenziale per il controllo di eventuali malattie infettive: “specialmente …

Un diuretico contro l’Alzheimer

Si tratta di un campo di ipotesi su cui si sta lavorando facilitati dal fatto che il farmaco è già in uso Il bumetanide nella sua effettiva somministrazione ha evidenziato che in coincidenza col suo uso si rilevavano minori malati di Alzheimer. Di qui la ricerca sulla possibilità che tra i due eventi ci sia una connessione causale. Lo studio …

Diabete e salute sessuale

Nella giornata mondiale del diabete l’associazione affronta ad Urbino la relazione tra la malattia ed eros La giornata dedicata alla lotta al diabete è il 14 novembre. Al fine di consentire agli specialisti di seguire diverse iniziative i convegni, in verità si effettuano durante il mese. In ciascuna di queste iniziative si tratta delle complicanze che comporta questa malattia. Ad …

Medicina territoriale, meeting ad Arezzo

Inizia il 30 novembre il Forum Risk Management dove si discuterà sul sistema di emergenza di urgenza Si prevedono millecento relatori. Altri operatori sanitari già iscritti all’evento a cui partecipano i tre quarti delle aziende sanitarie presenti in Italia. In questa sedicesima edizione si torna in presenza. L’occasione è importante per fare il punto della nostra Sanità e capire i …

No alle infezioni in sala chirurgica!

Problema ancora irrisolto per i sistemi ospedalieri consiste nella questione delle infezioni post-ospedaliere per cui debbono essere aggiornati i sistemi di profilassi che oggi sono a disposizione “Il 6% dei pazienti ricoverati in ospedale contrae un’infezione. Le infezioni ospedaliere più diffuse sono quelle chirurgiche (19,6%), seguite da quelle del tratto respiratorio (19,4%) e del tratto urinario (19%)”. Ha detto Nicola …

Perdere meno sangue durante un’operazione chirurgica!

La chirurgia toracica è il banco di prova per introdurre correttivi importanti per evitare infezioni al corso e decorso operatorio L’ha detto il professor Roberto Crisci L’Italia non ha una normativa sui prodotti antisepsi. È l’alert lanciato dai professori Nicola Petrosillo e Matteo Mori al convegno organizzato oggi nella Sala Capranica dall’Osservatorio Sanità e Salute. Eppure ridurre le emorragie, i …

Immunità lunga per i guariti

Dopo la remissione della malattia, si stimano in almeno otto mesi i tempi in cui si può sperare di essere Covid-free La reazione all’attacco del virus del Covid deve mostrare i primi segni nelle prime due settimane. Se questo non avviene il soggetto aggredito dal SarsCoV2 rischia complicanze gravi. Ma se il fisico reagisce bene si rileva una lunga protezione …

Anticorpi monoclonali bis-specifici

Due o più tipologie di questi strumenti in grado di contrastare direttamente il virus prima che il contagio si diffonda prevengono la “fuga virale”. Nello specifico sono due gli anticorpi prodotti e utilizzati nella lotta al Covid. Bamlanivimab più l’associazione di bamlanivimab-etesevimab. Ma anche la combinazione di casirivimab-imdevimab. Fanno oramai parte dei sistemi di cura della malattia. Aggiunti al nuovo …

Nuova scoperta contro Covid 19

Niclosamide, un vecchio farmaco antiparassitario che ferma il danno causato dalle cellule infettate È in grado di bloccare gli effetti dannosi che la proteina Spike di Sars-CoV-2 causa alle cellule. Si tratta di un farmaco utilizzato da cinquant’anni per le infezioni intestinali. La ricerca è stata pubblicata su Nature ed ora la stanno ora sperimentando in India su un campione …

View Post

Quando il raffreddore ferma l’infezione da Covid

La naturale risposta immunitaria che innesca l’organismo può bloccare il contagio da coronavirus per due giorni Il giustamente temuto Sars-CoV-2 può essere fermato per l’effetto di autodifesa preventiva e scomparire, ma solo per pochi giorni. Era già noto agli studiosi che le interazioni tra virus respiratori influenzano il livello di infezioni che chiunque contrae. La ricerca pubblicata su Journal of …