antibiotici

Resistenza agli antibiotici

Diecimila decessi l’anno, trentatremila in Europa

 

Si prevede che tra quaranta anni le infezioni batteriche saranno la principale causa di decessi. L’Istituto Superiore di Sanità ritiene che le infezioni ospedaliere abbiano maggiore gravità delle malattie infettive, in genere. Nove milioni, sono i ricoverati in ospedale. Le infezioni ospedaliere si orientano su circa quattrocentocinquantamila unità, pari al cinque per cento. È stato rilevato durante il Congresso internazionale Amit, che sta per Argomenti di Malattie infettive e tropicali svoltosi a Milano il 14 e 15 marzo. Le più importanti agenzie sanitarie internazionali riportano come queste resistenze determinino aumenti molto importanti nei decessi dovuti a infezioni batteriche. Ma il dato più rilevante consiste nel fatto che Nord e Sud della Terra sono accomunati da questo problema.