DSC_1122i28x13

19 maggio 2015 | Industria, Ambiente e Salute – Una Convivenza Difficile ma Necessaria

19 Maggio 2015
ore 10.30

Biblioteca del Senato “Giovanni Spadolini”
Sala degli Atti parlamentari
Piazza della Minerva 38,
Roma

Negli ultimi tempi molte aziende, in diversi settori, si sono distinte per l’impegno in termini di investimento, ricerca e sviluppo nei settori della sostenibilità ambientale e del risparmio energetico. Una nuova economia che può essere un’occasione per rendere più competitivi i sistemi produttivi del nostro paese. L’economia verde infatti sfida la crisi; questo quanto emerge dagli orientamenti del tessuto produttivo italiano in materia di green economy, considerando quante realtà industriali italiane hanno scelto di investire in sostenibilità ambientale e risparmio energetico.

Così la Sostenibilità non è solo ambiente ma anche economia. Il mondo industriale è diventato sempre più efficiente e competitivo, garantendo al contempo il rispetto dell’ambiente e la crescita economica; infatti, la competitività industriale è un fattore chiave anche nel complesso percorso verso la sostenibilità.

Solo le aziende con buoni risultati finanziari possono impegnarsi attivamente in tema ambientale e sociale e, allo stesso tempo, solo le imprese che agiscono con responsabilità sociale e ambientale riescono a raggiungere un successo finanziario sostenibile.

Lo sviluppo sostenibile significa impegno a lungo termine a vantaggio delle generazioni di oggi e di quelle di domani.

Il convegno “Industria, ambiente  e salute: una convivenza difficile ma necessaria” intende mettere a confronto le più importanti personalità del settore economico, ambientale e sanitario per dibattere sull’argomento che sembra essere il più attuale nella quotidianità collettiva, portando interessanti testimonianze di progetti di riferimento sia nel mondo dell’industria che nella pubblica amministrazione.

vai al sito