pronto-soccorso

Firmato il Patto per la Salute

Chiuso il bilancio nei rapporti tra Stato e Enti-regione per il biennio che va fino al Duemilaventuno

 

Dai 114,474 miliardi per l’anno 2019 si arriva a 116,474 per il 2020. Nel 2021 ne sono messi a disposizione 117,974. Nell’incremento, due miliardi vanno per gli investimenti in edilizia sanitaria. Un più di un miliardo e mezzo per l’ammodernamento tecnologico. Ci sarà anche maggiore flessibilità sulla spesa del personale. La rimodulazione aggiunge da quel primo cinque per cento degli anni bui che sembrano lasciati alle spalle al prossimo dieci per cento. Ma potrebbe crescere anche al 15%. Si tratta di strumenti finanziari finalizzati a disporre di maggior numero di medici nei reparti. L’indicazione degli impieghi per le diverse ripartizioni economiche sono indicate dal Ministero della Salute.