anti-biotici

Antibiotici sbagliati

Metà delle prescrizioni mediche sono sbagliate

 

Faringiti, otiti e sinusiti, le tre malattie prese in esame nella ricerca. Mediamente i medici prescrivono antibiotici per faringiti, otiti e sinusiti. Indipendentemente dalla disquisizione sulla loro utilità per curare la malattia, una volta su due l’ indicazione del farmaco è sbagliata.  In un’altra ricerca la percentuale di errore era indicata ad un caso su tre in cui l’antibiotico non guariva.

La ricerca è apparsa su Jama.

Oltre alla gravità in sé sulla fallibilità delle prescrizioni mediche, il problema consiste nel fatto che l’antibiotico inutile aumenta l’antibiotico-resistenza e contribuisce alla crescita dei super batteri irriducibili. L’azitromicina vince l’infelice guiness dei primati degli antibiotici prescritti per errore. Si tratta di un rimedio ad ampio spettro che dovrebbe essere assegnato solo in caso di fallimento di precedenti terapie.